PATRE PE' PROCURA

Patre pe’ procura (2013)

di Amedeo Gubinelli
regia di Alberto Pellegrino

Amedeo Gubinelli ha scritto nel 1980 questa commedia, in scena da oltre 20 anni, che deve essere considerata il capolavoro di tutta la sua produzione teatrale, perché in essa vi è una forte cariche di umanità in una vicenda in cui sono messi in gioco  i sentimenti e le emozioni del protagonista-sacerdote, i doveri del suoi stato, ma anche la sua segreta vocazione a essere “padre” magari “per procura”.

La storia è ambientata nel piccolo mondo di una parrocchia di un borgo rurale, dove intorno al personaggio del sacerdote si muovono alcune figure ancora presenti nella società degli anni Cinquanta: l’anziana e materna domestica-padrona, il sacrestano intrigante ma bonario, l’aristocratica altezzosa, l’anziana “figlia di Maria” zitella per forza e beghina per vocazione, la giovane trascinata in una vicenda destinata a sconvolgere la sua vita.

Quando le giornate  sembrano trascorrere tranquille tra pratiche quotidiane e pettegolezzi di paese, un evento improvviso irrompe nella vita del povero don Piero e di riflesso nella canonica e nella intera comunità, alimentando sospetti, chiacchiere, accuse e piccoli intrighi di paese, Don Piero saprà superare ogni ostacolo e ogni insinuazione maliziosa per fare una scelta coraggiosa, salvando con amore una creatura destinata dall’abbandono e alla emarginazione sociale per dare vita a una nuova famiglia in cui entra una ventata di giovinezza e di speranza.

PATRE PE' PROCURA

Personaggi e interpreti

Don Piero Fabio Sparvoli
Celestina, la perpetua 
Silvana Piantoni
Pasquà, il sacrestano Cesare Bordo

Donna Alfonzina Anna Maria Bellomarì
Dilina, la figlia di Maria Paola Egidi
Annina Franca Sparvoli
Mauro Tommaso Malandra
Lucia Camilla Rocci

Aiuto Regia
Paola Egidi
Direttore di scena
Marina Buresta
Scene e costumi
Roberto Cetriolo

Tecnici di scena

Sandro Granata
Maurizio Malandra
Mauro Capaldi
Tommaso Bordo
Rammentatore
Giuliano Chiaraluce

DURATA 2:00 H (2 INTERVALLI)

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI DELLO SPETTACOLO SCRIVI A: info@teatroclubgubinelli.it

PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA
PATRE PE' PROCURA